• Connect with us:
Federico ScarsiGabriele IndrieriPaola LongobardoSilvia BoffoSamuele Pitardi
Home · Speaker

Speaker

SETTORE: ARTE E CULTURA

Daniele Agiman

Maestro - Direttore di Orchestra e Docente / Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano

Tra i direttori d'orchestra italiani più attivi a livello internazionale. In Corea del Sud e Giappone è ospite regolare delle più prestigiose istituzioni, in particolare in campo operistico. Ha inoltre diretto in Argentina, Sud Africa, Francia, Germania, Romania, Svizzera, Georgia, Russia; nel dicembre 1992 ha debuttato al Konzerthaus di Vienna ed al Brucknerhaus di Linz, su invito della Wiener Kammerorchester. Frequentemente ospite di Università (Bologna, Ancona, Teramo, Roma Tre, Università degli Studi di Milano, Università Coreana dell'Arte e Università Chung Ang di Seoul), associazioni culturali e centri di studio e ricerca (Rete Stresa, Società Gruppo-Analitica Italiana, I.S.M.O) con l'intento di riportare la riflessione sulla storia della musica occidentale e sull'ermeneutica musicale all'interno del più vasto orizzonte epistemologico e filosofico contemporaneo. Dal 1999 è titolare della cattedra di Direzione d'Orchestra presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Dal marzo 2007 è Professore Onorario di Direzione d'Orchestra presso l'Università Kurashiki Sakuyo in Giappone.

CONTENUTI

Forum Risorse Umane 2017 - Intervista

Approfondisci »

Angelo Lorenzo Crespi

Responsabile Nazionale Beni Culturali, Arte e Letteratura / Movimento Politico Forza Italia ; Presidente / Palazzo Te - Centro Internazionale Di Arte E Cultura Associazione

Angelo Lorenzo Crespi è responsabile nazionale Beni Culturali, Arte e Letteratura di Forza Italia; dal maggio 2011 è presidente del Centro Internazionale d'Arte e di Cultura di Palazzo Te a Mantova. Nel 2013 ha pubblicato "Ars Attack. Il bluff del contemporaneo" un pamphlet contro l'art system. Collabora alle pagine "Commenti e Opinioni" del Corriere della Sera e al sito di cultura ilgiornaleoff.it. Dal giugno 2008 al marzo 2011 ha ricoperto la carica di consigliere del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali.

Approfondisci »

Domenico De Gaetano

Direttore / Museo Nazionale del Cinema

Born in Turin in 1965, Domenico De Gaetano took his degree at the University of Turin writing a graduation thesis on the "Relationship between Music and Images in Peter Greenaway's Films". For over 10 years he organized film and video retrospectives at the National Cinema Museum of Turin, coordinated the activities of the Media Library of Italian Independent Cinema for the City Council of Turin and edited CDs of contemporary music and film-music for Universal, Decca and Felmay. He has written and curated several books. He is currently working at Reggia di Venaria and Volumina.

Approfondisci »

Guido Guerzoni

Curatore e Project Manager / M9 Museum

Adjunct Professor of Museum Management - Università Bocconi Milano. Guido Guerzoni is Owner and Founder of B2G STRATEGY: Leading Strategic Consulting Company in Cultural & Creative Industries. Also Project Manager and Chief Curator Museum M9 Venice Mestre.

Approfondisci »

Francesco Marcolini

Presidente / Zetema srl

Nato a Roma nel 1961 è sposato e padre di due gemelli. Nel 1980 ottiene il Diploma di maturità Scientifica Nel 1986 si laurea presso la facoltà di Giurisprudenza dell'Università La Sapienza di Roma e intraprende l'attività di consulente nel settore dei rapporti istituzionali, lavorando per conto di IBM Italia e di Bonifica spa: Nel 1990 diventa partner di "Publica - Organizzazione & Strategia" una società operante nel settore della comunicazione e degli eventi promozionali. Negli anni 1990/94 cura campagne marketing ed eventi soprattutto per aziende del settore ICT (fra le tante: IBM Italia, Olivetti, Siemens, Bull) Dal 1994 si specializza nella partecipazione ai Programmi Comunitari, nei settori della comunicazione e della formazione, curando la stesura e la presentazione di progetti per conto di Associazioni di Imprese ed Amministrazioni Locali ( nel 1986 il suo progetto "Mediamanager" viene premiato dalla UE come migliore azione per la creazione di imprenditorialità femminile in Italia) Dal 1997 al 2003 cura il Forum annuale della Federazione della Stampa Italiana Dal 1999 inizia a dedicarsi con assiduità alla progettazione e messa in opera di grandi eventi culturali. Dal 1999 al 2003 è infatti Amministratore Delegato del "Consorzio Culturalia" ( di cui fanno parte tre Aziende private e la Fiera di Roma spa) che promuove a Roma due edizioni del Salone Internazionale dei Beni Culturali. Dal 2000 al 2004 cura direttamente la realizzazione a Roma di tre edizioni del "Salone del Libro Storico", in collaborazione con l'Associazione Librai Italiani. Nello stesso periodo coordina molte campagne di comunicazione di Istituzioni ed Aziende private, tra cui: Assocarni, IPI, Provincia di Roma, Ministero della Salute, Comune di Roma, Agenzia Sviluppo Lazio, Confcommercio Roma. Dal 2002 è docente a contratto dell'Università IULM di Milano sull'utilizzo del web nelle campagne di comunicazione e nella gestione dei beni culturali. Nell'anno 2005 è Amministratore Unico del Consorzio Regionale ICT, che vede azionista di maggioranza la Regione Lazio. Nel luglio 2006 viene nominato Consigliere di Amministrazione di Risorse per Roma spa, azienda del comune di Coma che cura la pianificazione urbanistica della città . Nel 2007 promuove, assieme ad un team di professori universitari, la prima edizione della "Settimana della Storia" , la seconda edizione dell'evento è attesa nel prossimo mese di Novembre. Negli anni 2006 e 2007 cura la campagne di comunicazione di Publica O&S srl, con particolare riferimento al settore delle infrastrutture e delle aree urbane, promuovendo iniziative ed eventi per conto dei seguenti soggetti: OICE, Associazione Costruttori di Roma, Associazione Costruttori Nazionale, Ordine degli Architetti. Presidente di Zètema Progetto Cultura dal 7 luglio 2008.

Approfondisci »

Franco Poli

Docente di Industrial Design / Accademia delle Belle Arti

Nato a Padova nel 1950. Studia arte e architettura a Venezia, nel 1971 incontra l'artista e desiger Isamu Noguchi e il grande architetto americano Richard Fuller all'Università Internazionale dell'Arte ( U.I.A. ) di Venezia. Nel 1974 si dedica professionalmente al design con il primo progetto di industrial Design, un accendigas piezoelettrico per Kalorik, che rimarrà in produzione fino al 2000. Dal 1977 collabora con la Bernini s.p.a. della quale diviene direttore artistico nel 1979, contribuendo al catalogo e all'immagine fino al 2009. Nel 1986 viene chiamato da Franco Moschini per creare (con F. Lenci e G. Talocci) la divisione aereo-navale di Poltrona Frau, l'anno successivo progetta per Frau una fortunata collezione letto di alto contenuto tecnologico e definendo l'aspetto formale della fortunatissima collezione di sedute per ufficio "Forum". Nello stesso anno apre uno studio a Venezia e viene chiamato come "visiting professor" all' U.I.A di Firenze e al Politecnico di Milano dove terrà numerose lezioni e incontri con gli studenti fino a metà degli anni novanta. Nel 1989 viene chiamato all'Accademia di Belle Arti di Venezia per tenere il corso biennale di Design che terrà ininterrottamente fino al 1996. Numerose sue opere sono esposte nei più importanti musei e fondazioni mondiali: The Denver Art Museum, il "Fonds National d'Art Contemporain" di Parigi, il "Magma Museum" di Roccamonfina, la collezione "Farnesina Design" di Roma e il Museo Della Triennale di Milano. Nel 2007 vince il "DesignX Australian Design Award", nel 2005 e 2007 riceve il "Good Design Award" del Chicago Atenaeum, nel 2008 riceve la Menzione d'Onore al XXI Compasso D'Oro per la seduta LOOM di Matteograssi. Dal il 2007 al 2010 arreda gli spazi di accoglienza delle Biennali d'Arte e Architettura di Venezia : il ristorante delle Corderie dell'Arsenale, il Caffe Italia del padiglione italiano e il Bookshop.

Approfondisci »

Albino Ruberti

Amministratore Delegato / Zetema srl

Albino Ruberti, nato a Roma il 25 febbraio 1968. Dal 2005 è Amministratore Delegato di Zètema Progetto Cultura, società partecipata al 100% dal Comune di Roma che opera con modalità in house nel settore cultura e interlocutore principale dei progetti culturali nella Capitale. E' Amministratore Delegato di Civita Servizi s.r.l, società leader nel settore dei beni e delle attività culturali e consigliere di Amministrazione di Civita Tre Venezie s.r.l. e di Civita Sicilia s.r.l. Componente del Consiglio Direttivo di Federculture.

Approfondisci »