Site: window-left
  • Connect with us:
  • Site: ci
  • Site: twitter
  • Site: facebook
  • Site: youtube
Maria Pia RossignaudAntonio SustaAdriano CaponettoSebastiano MaccarroneAlessandro Testa
Site: warped shadow
Site: window right
Site: dot
Home · Speaker

Speaker

Cristina Tajani

Assessore alle Politiche Lavoro, Moda, Design / Comune di Milano

Cristina Tajani è nata a Terlizzi (Bari) nel 1978, vive a Milano. Da Giugno 2011 è Assessore alle politiche del lavoro, sviluppo economico, università e ricerca del Comune di Milano nella Giunta guidata dal Sindaco Giuliano Pisapia. Ha conseguito la laurea in Discipline Economiche e Sociali presso l'Università Commerciale "L. Bocconi" discutendo una tesi in economia politica con il Professor Giorgio Lunghini. Nel 2007 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Scienze del Lavoro presso l'Università Statale di Milano discutendo un modello per la valutazione d'impatto occupazionale dell'introduzione del lavoro interinale in Italia, sotto la supervisione del prof. Michele Salvati. Ha poi vinto un assegno di ricerca presso il Dipartimento di Studi del Lavoro e del Welfare dell'Università Statale di Milano. Per l'A.A. 2006/2007 e per l'A.A. 2007/2008 è stata cultrice della materia in scienza delle finanze presso l'Università di Bergamo, Dipartimento di Studi Giuridici. Attualmente è cultrice della materia in relazioni industriali ed in economia politica presso l'Università degli Studi di Milano, dove svolge anche attività didattica Oltre all'attività accademica è stata funzionaria della Camera del Lavoro di Milano con incarichi di studio e ricerca. Durante gli A.S. 2005/2006 e 2006/2007 e 2008/2009 ha tenuto dei moduli didattici rivolti agli studenti delle scuole medie superiori nell'ambito del progetto didattico "Diritto al Lavoro" patrocinato dalla Provincia di Milano e promosso dalla Fondazione R. Franceschi. E' stata Italian correspondent dell'EIRO (European Industrial Relations Observatory) per il triennio 2007-2009 e ha collaborato con il portale di relazioni industriali "Il diario del lavoro". Ha partecipato a diverse ricerche facenti capo ad Università e centri di ricerca (Università di Milano, Università Bicocca, Istituto di Ricerca Sociale, IRS) Le aree di interesse scientifico sono: Economia del lavoro, sociologia economica, relazioni industriali. Particolare interesse metodologico è dedicato ai metodi quantitativi per la valutazione delle politiche pubbliche, in special modo le politiche del lavoro e le politiche sociali. Relativamente ai temi oggetto di interesse scientifico ha pubblicato articoli e saggi brevi su diverse riviste e quotidiani nazionali. E' curatrice di un volume sui trasporti pubblicato da Franco Angeli: "La fatica di cambiare. Trent'anni di lavoro, imprese e sindacato nei trasporti in Lombardia", Franco Angeli, Milano, 2011. Ho firmato capitoli in diversi volumi tra cui: AA.VV. La gabbia dell'orgoglio, Ed. Aracne, Roma, 2002. AA.VV., Precariopoli. Parole e pratiche delle nuove lotte sul lavoro, Ed. Manifestolibri, Roma, 2005 per cui ho curato anche la bibliografia ragionata sulle trasformazioni del lavoro. AA.VV., Pubblico/Privato. Quindici anni di liberalizzazioni e privatizzazioni. L'esempio delle Public Utility, Ed. Puntorosso, 2007. Distretti e strategie di uscita dalla crisi, (a cura di I. Regalia), Bruno Mondadori, 2011. Piccolo Nord. Scelte pubbliche e interessi privati nell'Alto Milanese, (a cura di S. Tosi e T. Vitale), Bruno Mondadori, 2011.

Decision Making: Top Management

Settore: Pubblica Amministrazione Locale

Competenze: Design

EVENTI

Forum Della Sostenibilità 2013

Site: dot
Site: dot
 
Site: dot
Site: footer base